La robotica per l’inclusività

 

Docente di riferimento – Nome e Cognome MILENA VENTURI
 Email e sito web milenaventuri210@gmail.com
 

Titolo dell’attività

 

             LA ROBOTICA PER L’INCLUSIVITA’ : DIVERSITA’ VS BULLISMO

 

 

Obiettivi generali

 

Discriminare comportamenti adeguati da quelli inadeguati

Riconoscere e discriminare le proprie emozioni

Immaginare le conseguenze delle proprie azioni

Attivazione di corrette modalità di relazione tra coetanei:

-disponibilità verso gli altri

– collaborazione  nella gestione della vita di classe

– collaborazione  nei lavori di gruppo, di squadra , a coppie

Assunzione di compiti per lavorare insieme per un obiettivo comune

Accogliere l’altro come persona diversa da sé.

 

 

Tempi Necessari per l’attività: Anno scolastico 2017/18

 

 

Metodologia didattica / organizzazione attività / luogo / spazi

 

Attività collettive e in piccoli gruppi ((peer to peer, apprendiomento cooperativo, simulazioni)

Utilizzo della robotica

Orientering in palestra, nella scuola, su mappe.

Discussione

Utilizzo del robot DOC Clementoni in modalità Free

Lettura di narrativa sulle diversità, sul bullismo.

Confronto e discussioni sul tema

Visione del film Game Over- Pixels

Secondo quadrimestre:

Disegnare su carte 15×15 sequenze delle narrative (storelling)

Creare carte 15×15  con le buone pratiche, situazioni di bullismo con relativa azione di contrasto

Confronto e discussioni sugli argomenti emersi dalle letture e dal film.

 

 

 

Strumenti: Cartelloni reticolati, materiale di cancelleria, video, robot Doc Clementoni Video link dell’attività allegato:

Download (DOCX, 353KB)

 

Obiettivi specifici e trasversali
Attivazione di corrette modalità di relazione tra coetanei: disponibilità verso gli altri, collaborazione  nella gestione della vita di classe, collaborazione  nei lavori di gruppo, di squadra , a coppie

Assunzione di compiti per lavorare insieme per un obiettivo comune

Accogliere l’altro come persona diversa da sé

 

Classi coinvolte Classi V primaria
Descrizione dell’attività. Con fotografie se disponibili
Discussione in classe sulle azioni di rispetto, attenzione, inclusione ed empatia; sul bullismo e i loro comportamenti in riferimento ad alcune situazioni.

I ragazzi disegnano alcune carte che rappresentano azioni positive anti-bullismo, azioni da bullo e alcune penalizzazioni: es. trovo un amico-offro un fiore- gioco insieme agli amici- è bello darsi uan mano- vietato dare pugni, torna alla partenza- sai ascoltare! Il traguardo è vicino, avanti 4- è bello prestare i giochi-  ecc .ecc. Un altro pacchetto di carte indica le azioni da fare con l’uso del robottino(es. lascia parlare gli altri, impara ad ascoltare. Dietro 2; regala un sorriso, rilancia; ecc ecc).

Senza il robot si può usare un dado per l’avanzamento.

Le carte disegnate vengono poste sul piano 75×75 con la griglia 15x 15.

Ognuno dispone liberamente le carte sul piano o si crea una catena come il gioco dell’Oca.

 

 

 

Conclusioni e verifiche A termine attività.

Utilizzo dei robot Clementoni per la verifica : percorsi su pannelli alla “ ricerca“ della giusta strada e delle corrette pratiche.

Riflessione sulle dinamiche relazionali , sui segnali di disagio, sullo star bene a scuola

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 1 =